Le Ali di Mercurio

Picoli

18 GIUGNO 2016 – APPROFONDIMENTO SUL GRECO DI TUFO ALLE CANTINE BAMBINUTO

locandina tasting bambinuto

“It’s time to know better the winehouse Bambinuto, where Marilena Aufiero’s passion and determination have taken the Greco di Tufo to higher levels. The territory is quite small, so the bottles are few all over Italy and abroad, too, for this reason the wine is less known although it would deserve more attention. The enthusiasts of white wines, with a strong character like it very much. It is a white wine to chase, waiting for it in time (…) The collaboration with the oenologist Vincenzo Mercurio, great expert of the Irpinia territory, contributed to reach the now granted and remarkable excellence in each taste.” (Mimmo Miraglia)

For the entire article click on the link below, please.

“E’ tempo di conoscere meglio la cantina Bambinuto dove la passione e la determinazione di Marilena Aufiero sono riuscite a portare il greco di Tufo ad espressioni massime. Il territorio di produzione è piuttosto piccolo, sono quindi poche le bottiglie in giro per l’Italia ed all’estero, per cui il vino è anche poco conosciuto pur meritando maggiore attenzione. Gli appassionati di vini bianchi longevi e dal carattere deciso  lo apprezzano moltissimo. E’ un  bianco da inseguire, attendere nel tempo (…) La collaborazione con l’enologo Vincenzo Mercurio, profondo conoscitore del territorio irpino, ha contribuito a raggiungere l’eccellenza ormai scontata e ben leggibile in ogni assaggio.” (Mimmo Gagliardi)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

Fonte: giridivite.it

CantineBambinutoCruPicoliGiridiviteGrecodiTufoMimmoGagliardiVerticale

francesca • 14 giugno 2016


Previous Post

Next Post