Le Ali di Mercurio

Annamari-Campania-Falanghina-Igp-2016-La-Jala-e1514668138543

Annamarì Campania Falanghina Igp 2016 della Tenuta La Jala – LucianoPignataro wineblog

“This falangina has been cultivated in Penisola Sorrentina, at Vico Equense (… ) the farm belongs to the Savarse family, and Mrs. Annamaria Cioffi (the inspiring muse giving the title to this wine) is the referent. Five owned hectares, mainly cultivated with vines and olives, on terraces at San Francesco, directly on Castellammare di Stabia gulf in front of the Vesuvio. Just here there a perfect microclimate condition for the vines. (…) Its limpid gold is significant. Also the scent of this wine is typically varietal, of the territory”

For the entire article click on the link below, please

“Questa Falanghina è stata coltivata nella Penisola Sorrentina e precisamente a Vico Equense (…) L’azienda agricola appartiene alla famiglia Savarese, di cui Annamaria Cioffi (la musa ispiratrice del titolo della bottiglia in questione) è la referente. Cinque gli ettari di proprietà, coltivati prevalentemente con viti ed olivi, collocati sui terrazzamenti della località San Francesco e che si affacciano sul golfo di Castellammare di Stabia proprio di fronte al Vesuvio. Qui si è venuto a creare un microclima perfetto per l’allevamento della vite. (…) Già il colore, che si veste di giallo limpido e lucente con riverberi verdolini, è sintomatico. E poi il profumo che emette il vino è tipicamente varietale e territoriale.” (Enrico Malgi)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

Fonte: www.lucianopignataro.it

AnnamarìenricomalgiFalanghinaIGPLaJalaLucianoPignatarowineblogVicoEquense

francesca • 16 gennaio 2018


Previous Post

Next Post