Le Ali di Mercurio

ilmattino-300x200

Candida, Bollicine Irpine d’autore

IMG-20160722-WA0011

“Among the vineyards, Maura Sarno presents her sparkling wine made by Fiano grapes signed by Vincenzo Mercurio. Sarno1860 is a sip full of different emotions both for the palate and the nose, just it is a wine-thousandth, 2015, a young wine to be waited for judging it but it keeps the attention for its acidity more typical of a Greco than of a Fiano giving it a strong interest that at first surpreses us but finally convinces positively for its rough elegance. As usual, Vincenzo Mercurio made a good work with a good product – Charmat method, dosage zero – very excellent that convinces since it is expression of a terroir here at Candida well represented by Fiano variety.” (Annibale Discepolo)

Click on the image to enlarge

“Tra le vigne, Maura Sarno presenta il suo spumante di Fiano griffato Vincenzo Mercurio. Una bevuta quella del Sarno 1860 che regala emozioni diverse al palato e alla bocca, proprio perché di un millesimo, il 2015, giovane che ritengo si debba aspettare per giudicarlo appieno ma che comunque intriga per la sua nota di acidità tipica più di un Greco che di un Fiano e che quindi gli conferisce un interesse che se inizialmente sorprende, alla fine convince positivamente per l’eleganza un tantino ruvida. Vincenzo Mercurio ha fatto al solito un ottimo lavoro, ottenendo un prodotto – metodo charmat, dosaggio zero – obiettivamente eccellente che (…) comunque convince in quanto identitario di un terroir che qui a Candida esprime nel vitigno Fiano una delle sue maggiori interpretazioni.” (Annibale Discepolo)

Cliccare sull’immagine per ingrandire

AnnibaleDiscepoloCandidaFianoIlMattinoIrpiniaPasDosè2015spumanteTenutaSarno1860

francesca • 22 luglio 2016


Previous Post

Next Post