Le Ali di Mercurio

FREN-TAURASI-DOCG-rosso-07 - Copia

Fren 2013 Taurasi docg Stefania Barbot: A Paternopoli l’anima del Taurasi – Il Mattino

Stefania Barbot 28 Aprile 2018

“In Usa they are called weekenders, that is all the people interested in a collateral project in their spare time. In the wine field, there are the pros and cons about this attitude anyway, when the hobby is suited it can give great outcomes both for the customers and the winemakers. Just like this small winery at Paternopoli, the highest town in the Irpinia area working only with Aglianico. Very good Ion but Fren 2013 is undoubtedly one of the most impressive Taurasi of the last years.” (Luciano Pignataro)

Click on the image to enlarge

“In Usa vengono definiti weekenders, sono coloro che si impegnano in una attività collaterale nei ritagli di tempo libero. Ci sono i pro e i contro di questa posizione nel vino, però quando l’hobby entra nella giusta dimensione può regalare molte soddisfazioni ai consumatori oltre che ai produttori. Come questa piccola azienda di Paternopoli, il paese più alto dell’areale, impegnata esclusivamente nell’Aglianico. Ci è sempre piaciuto Ion, ma il Fren 2013 è sicuramente uno dei Taurasi più spettacolari degli ultimi anni.” (Luciano Pignataro)

Cliccare sull’immagine per ingrandire

aglianicoFren2013IlMattinoIonIrpinialucianopignataroPaternopoliStefaniaBarbotTaurasi

francesca • 28 aprile 2018


Previous Post

Next Post