Le Ali di Mercurio

merano_winefestival.960.700

I migliori venti vini del Sud a Merano

merano_winefestival.960.700

Gianmarco Nulli Gennari dedicates his article to the Merano Wine Festival 2015, underlining the presence of Southern Italian wines. Among the best twenty wines there are the Tintilia del Molise Macchiarossa 2011 of Claudio Cipressi and the Sannio Taburno Greco 2014 of Fattoria La Rivolta. “The first one is in Molise, probably its origins are from Spain, it risked to die out, but nowadays the winemakers from Molise have adopted it as a sort of identity flag. The second cellar, lead by Paolo Cotroneo with the support of the oenologist Vincenzo Mercurio, astonished with the Greco. (…) To be mentioned the ripe Coda di Volpe 2008, too.” (Gianmarco Nulli Gennari)

For the entire article click on the link below, please.

Gianmarco Nulli Gennari dedica il suo articolo all’edizione del Merano Wine Festival 2015, prestando particolare attenzione ai vini del Sud Italia presenti. Tra i venti migliori assaggi compaiono, infatti, il Tintilia del Molise Macchiarossa 2011 di Claudio Cipressi e il Sannio Taburno Greco 2014 di Fattoria La Rivolta. “Il primo si trova in Molise, proviene probabilmente dalla Spagna, ha rischiato l’estinzione, ma oggi i produttori di quella piccola regione sembrano averlo adottato come bandiera identitaria. La seconda cantina guidata da Paolo Cotroneo con l’assistenza di Vincenzo Mercurio, ha stupito con il suo Greco. (…) Da applausi anche la matura Coda di Volpe 2008.” (Gianmarco Nulli Gennari)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

 

Fonte: lucianopignataro.it

ClaudioCipressiVignaioloFattoriaLaRivoltaGianmarcoNulliGennarilucianopignataroSannioTaburnoGreco2014TintiliadelMoliseMacchiarossa2011

francesca • 19 novembre 2015


Previous Post

Next Post