Le Ali di Mercurio

vino-scomposto-682x1024 - Copia

Scomposto Benevento Bianco Igt 2015 | Tenuta Sant’Agostino – LucianoPignataro wineblog

Scomposto Benevento Bianco Igt 2015 of Tenuta Sant’Agostino on LucianoPignataro wineblog. “Four brothers, Raffaela, Carlo, Mimmo and Gennaro, altough they are involved in other jobs, wanted to revive an ancient and pleased family tradition proposing again, together with their children, a magic moment that made them very happy. Finally, in 2013 they restarted the family estate calling it Tenuta Sant’Agostino dedicated to their father Agostino. Thirteen hectares owned, in biologic and biodynamic conversation in a land very suitable for wine-growing located between the Taburno Mount and the Calore river. Scomposto Benevento Bianco Igt 2015 is a Malvasia 100%, after fermentation aged in steel for one year with a final 3 months elevation in bottle.” (Enrico Malgi)

For the entire article click on the link below, please.

Scomposto Benevento Bianco Igt 2015 di Tenuta Sant’Agostino su LucianoPignataro wineblog: “I fratelli Raffaela, Carlo, Mimmo e Gennaro, sempre impegnati in altre attività, hanno voluto che si ripristinasse una antica e gioiosa tradizione familiare, riproponendo insieme con i propri figli quel rito magico che li rendeva estremamente felici. E così dal 2013 i quattro fratelli, spinti da grande passione, hanno riavviato l’azienda di famiglia intitolandola Tenuta Sant’Agostino in onore del loro padre. Tredici gli ettari di proprietà in conversione biologica e biodinamica di cui la metà vitati, insistenti su un territorio molto vocato per la viticoltura, posizionato com’è tra il Monte Taburno ed il fiume Calore. Scomposto Benevento Bianco Igt 2015: Solo malvasia, che dopo la fermentazione è stata affinata in acciaio per un anno e poi è stata elevata in bottiglia per tre mesi.” (Enrico Malgi)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

Fonte: www.lucianopignataro.it

BeneventoIgtbiancoenricomalgiLucianoPignatarowineblogMalvasiaScompostoSolopacaTEnutaSantAgostinowhite

francesca • 31 gennaio 2018


Previous Post

Next Post