Le Ali di Mercurio

Decanter-logo

The New Campania

Decanter-logo

“Campania is Italy’s most exciting wine region” says Tom Maresca. “An ambitious new generation is heading south to work the land that their parents and grandparents fled, with outstanding results. (…) “A handful of rediscovered and rescued varieties are exciting growers with their potential”. Among the Tom Maresca’s dozen wineries to watch we can find Cantine Lonardo – Contrade di Taurasi for Taurasi production with its Taurasi Coste 2009 and Taurasi Vigne d’Alto 2009; finally Fattoria La Rivolta for Aglianico production with Terra di Rivolta Aglianico del Taburno Riserva 2008. (Decanter – September 2014)

For the entire article click on the link below, please

“La Campania è la regione italiana più stimolante dal punto di vista enologico” afferma Tom Maresca”. “Una nuova ed ambiziosa generazione sta guidando il sud Italia nel preservare quei territori da cui genitori e nonni spesso sono fuggiti, con notevoli risultati. (…) Ed inoltre, un insieme di varietà riscoperte e rivalutate che stanno sorprendentemente aumentando il loro potenziale.” Tra le dodici cantine che Tom Maresca consiglia di visitare ritroviamo Cantine Lonardo – Contrade di Taurasi per quanto riguarda la produzione di Taurasi con i suoi Taurasi Coste 2009 and Taurasi Vigne d’Alto 2009; Fattoria La Rivolta come esempio di Aglianico con il suo Terra di Rivolta Aglianico del Taburno Riserva 2008. (Decanter – Settembre 2014)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.

Fonte: www.campaniastories.com

aglianicocampaniastoriesCantineLonardoContradediTaurasiDecanterFattoriaLaRivoltaTaurasiCoste2009TaurasiVignedAlto2009TerradiRivoltaAglianicodelTaburnoRIserva2008TomMaresca

francesca • 2 settembre 2014


Next Post

Lascia una risposta

Your email address will not be published / Required fields are marked *