Le Ali di Mercurio

logo-gr

Tre bottiglie per il riscatto della Falanghina

Masseria Felicia vigneti

Alessio Pietrobattista on agrodolce.it talks about three wineries, whose wines make the difference, including Masseria Felicia:”We have already talked about Brini’s family, about their red wines and their capabilitity to defy time, thanks to the basic version. The same attention by Mrs Felicia Brini and the oenologist Vincenzo Mercurio faces the DOC white wines, with great outcomes (…) They propose two versions: Sinopea, a classic, fresh wine with a good price, suitable for everyday comsumption, and Anthologia, the most important and structured edition.”

For the entire article click on the link below, please.

Alessio Pietrobattista su agrodolce.it propone tre aziende vitivinicole, le cui produzioni fanno la differenza. Tra queste Masseria Felicia: “Abbiamo già parlato dell’azienda della famiglia Brini, parlando dei loro rossi e della capacità di sfidare il tempo anche nella loro versione di base. La medesima cura da parte di Felicia e l’enologo Vincenzo Mercurio è rivolta alla versione bianchista della DOC, con risultati davvero convincenti (…) Due le versioni: la Sinopea, un base fresco e sbarazzino, classico vino capace di coniugare un prezzo invitante con una grande facilità di beva, e l’Anthologia, la selezione, la versione più importante e strutturata.”

Per l’articolo completo cliccare sul link riportate alla voce fonte.

 

Fonte: agrodolce.it

agrodolceAlessioPietrobattistaAnthologiaMasseriaFeliciaSessaAuruncaSinopea

francesca • 7 gennaio 2016


Previous Post

Next Post