Le Ali di Mercurio

Candidaterra, Pandataria 2016 – Andrea Petrini, Percorsi di Vino

Pandataria

“Called by the Greeks ‘Pandataria or Pandateria’ (meaning: that gives everything) thanks to its prosperity, Ventotene island during the times has become an island not only for fishers but also for good farmers (…) Anyway, this land has never had a great vocation for vines growing (…) Luckily, the missing union between the wine production and Ventotene stopped thanks to Luigi Sportiello, a 25 years old man who, together with the good winemaker Vincenzo Mercurio, in the 2012 gave birth to this wine project named Candidaterra (this name refers to the Saint of the island). The first wine, a real experiment with just about 1000 bottles, is 2016 vintage called Pandataria: it is a blend of Fiano, Falanghina and Greco that makes it appreciated for its liveliness.” (Andrea Petrini)

For the entire article click on the link below, please

“Denominata dai Greci “Pandataria o Pandateria” (dispensatrice di ogni cosa) per la sua floridezza, Ventotene nel corso dei secoli è diventata non solo isola di pescatori ma, strano a dirsi, soprattutto culla di abilissimi agricoltori (…) L’isola non ha mai avuto una grande vocazione per la coltivazione della vite (…) Fortunatamente, la mancata luna di miele tra vino e isola di Ventotene ha subito un brusco stop grazie a Luigi Sportiello, un ragazzo di 25 anni, che assieme al bravo enologo Vincenzo Mercurio hanno dato vita ad un progetto vitivinicolo, nato nel 2012, chiamato Candidaterra (il nome è un omaggio a Santa Candida, patrona di Ventotene). Il primo vino prodotto, un vero e proprio esperimento che ha preso la forma di poco più di 1000 bottiglie, è stato etichettato nel 2016 col nome di Pandataria ed è un blend di fiano, falanghina e greco che si fa apprezzare per la vivacità ” (Andrea Petrini)

Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. 

Fonte: percorsidivino.blogspot.com

AndreaPetriniCandidaterraFalanghinaFianoGarantitoIGPGrecoPandatariaPercorsidiVinoVentotenewhitewine

francesca • 24 Giugno 2019


Previous Post

Next Post